Benvenuto su INPSieme.it

INPS ITACA PAESI NORDICI 2019/2020

INPS Itaca 2019/2020 Borse di Studio nei Paesi del Nord Europa!

Per te, vincitore della Borsa di Studio INPS Itaca 2019/2020, Avec Tour Operator ha pensato a una sensazionale proposta nei fascinosi paesi del Nord Europa! Continua a leggere e scopri di più!

INPS Itaca 2019/2020 Paesi del Nord Europa... cosa c'è da sapere?

IL NOSTRO PROGRAMMA ITACA IN NORVEGIA, SVEZIA, DANIMARCA E FINLANDIA

Trimestre – 3-4 mesi da agosto – Natale / gennaio – Pasqua

Semestre – 5-6 mesi da agosto a gennaio / gennaio-giugno

Anno accademico – 9/10 mesi da agosto a giugno

 

NORD EUROPA CLASSIC! NORVEGIA, SVEZIA, DANIMARCA E FINLANDIA

Svezia, Norvegia, Danimarca e Finlandia ti aspettano con la loro natura incontaminata e i sistemi scolastici da numeri uno! I Paesi Nordici sono accomunati da un tenore di vita tra i più elevati del mondo e sono sempre ai primi posti per quanto riguarda investimenti nei campi della tecnologia, degli strumenti di precisione e dei settori della ricerca e dello sviluppo. Sono contraddistinti da un’assoluta libertà di espressione e di stampa, e da standard economici che fanno invidia a molti altri stati. Oltre a tutto questo, possiedono delle meraviglie naturali e dei paesaggi mozzafiato che vi lasceranno davvero senza parole mentre imparerete ad immergervi nella lingua e nella cultura locali. L’assegnazione famiglia/scuola pubblica verrà effettuata in base al profilo dello studente, alle attitudini personali ed interessi comuni.

Trimestre€ 6.300
Semestre€ 7.200
Anno scolastico€ 8.700

Età:16/18

Durata:  Trimestre / Semestre / Anno Scolastico

Requisiti linguistici: Buona conoscenza dell’inglese e interesse ad apprendere la lingua locale, sufficienza in tutte le materie (buono in Finlandia)

Scelta destinazione: non prevista

L’assegnazione verrà effettuata in una delle aree/destinazioni disponibili rispettando il più possibile la preferenza di materie di studio di interesse.

Vantaggi e caratteristiche

  • Aree Destinazioni:  Qualunque destinazione in Svezia, Norvegia, Danimarca e Finlandia
  • Materie di studio generali e orario lezioni: Diverse a seconda dell’istituto.
  • Famiglie Altamente Selezionate e monitorate
  • Assistenza di un Tutor locale per tutta la durata del soggiorno
  • Pensione completa
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto
  • Dossier informativo pre partenza
  • Contatto di emergenza H24

INPS ITACA 2019/2020 Nord Europa - Informazioni e prenotazioni

SOFT LANDING CAMP

Il programma ITACA include il Soft Landing Camp, cioè un atterraggio morbido per farti sentire subito al top! è infatti possibile includere, all’inizio del programma, un camp di orientamento per iniziare ad ambientarti e sperimentare come potrebbe essere la vita universitaria! Il Soft Landing Camp si svolgerà a Copenhagen e includerà 3 notti di pernottamento in ostello, trattamento di mezza pensione, walking tour della città, trasferimento dall’aeroporto all’ostello. Si potrà così fare la conoscenza da vicino del programma, delle sue regole, degli altri studenti internazionali che hanno fatto la tua stessa scelta ed entrare subito nel vivo di un’esperienza strabiliante. Il camp è facoltativo ma caldamente raccomandato. Alcune scuole offrono attività extra didattiche da frequentare al termine delle lezioni o nel tempo libero, altre no: sarai tu a scegliere come integrarti al meglio nella comunità che ti ospita e che giorno dopo giorno diventerà un po’ tua.

 Supplemento Soft Landing Camp Euro 560,00

 

COSA INCLUDONO I PACCHETTI ITACA?

La quote individuali di partecipazione includono:

  • Voli a/r da Roma e Milano, tasse incluse (disponibili previo supplemento partenze da altri aeroporti)
  • Trasferimenti dall’aeroporto alla sistemazione e viceversa
  • Iscrizione presso una scuola superiore straniera
  • Sistemazione presso famiglie selezionate con trattamento di pensione completa
  • Visti di ingresso ove richiesti e spese consolari
  • Trasporti pubblici per il tragitto scuola/famiglia ove necessari
  • Assicurazione Full Cover (bagaglio/RC/Infortuni/Spese Mediche)
  • Assistenza costante allo studente e alla famiglia sia da parte del coordinatore locale che di Avec
  • Supporto acquisizione documentazione necessaria per il riconoscimento del periodo di studi all’estero
  • Contatto di emergenza 24h
  • Gadget Avec
  • Spese per colloquio di selezione € 90, non rimborsabili in caso di esito negativo dello stesso

La quote individuali di partecipazione non includono:

  • Materiale Didattico (Libri di testo, cancelleria, fotocopie, spese scolastiche ecc) da pagarsi in loco e differenti a seconda della scuola
  • Uniforme, richiesta da alcuni istituti da pagarsi in loco
  • Attività extrascolastiche (sport, musica, ripetizioni etc etc)
  • Eventuale pranzo a mensa (facoltativo)
  • Escursioni, gite e visite organizzate dalla scuola
  • Assicurazione facoltativa contro le spese di annullamento del viaggio
  • Partenza da altri principali aeroporti italiani (disponibile previo supplemento di Euro 150,00)
  • Spese personali e quanto non espressamente indicato

MODALITA’ DI PRENOTAZIONE

Come primo step, bisogna prenotare il colloquio di selezione dove i nostri addetti stileranno la scheda profilo del candidato testando contestualmente il livello di conoscenza della lingua straniera. 

Per richiedere il colloquio bisogna versare la quota di € 90 e, una volta superato, inizieremo insieme l’iter “burocratico” che ci aspetta per finalizzare la candidatura alla scuola straniera.

Che aspetti? Scarica qui il modulo di prenotazione del colloquio di selezione

PRENOTAZIONE COLLOQUIO ANNO SCOLASTICO

Per informazioni puoi contattare il nostro ufficio al numero: 06/441709331

NB: la quota di € 90, in caso di positivo esito del colloquio, sarà considerata come primo acconto sulla quota carico famiglia eccedente il contributo INPS. Sarà invece non rimborsabile in caso di esito negativo del colloquio.

CURIOSANDO... INPS ITACA PAESI NORDICI– Norvegia, Svezia, Danimarca, Finlandia

PAESI NORDICI– Norvegia, Svezia, Danimarca, Finlandia

Probabilmente saprai che i paesi nordici sono una regione geografica e culturale nel Nord Europa, ma forse non sai ancora che sono sempre presenti sulla lista di paesi in cui vivono le persone più felici del mondo! La regione nordica mescola un’atmosfera urbana e sofisticata in città come Helsinki e Copenaghen a una mozzafiato natura incontaminata. Con AVEC Itaca nei Paesi Nordici puoi goderti uno stile di vita sano all’aperto e una cultura del cibo alla moda, puoi vivere la scena musicale popolare del Nord Europa che ha portato al successo la pop band ABBA, Swedish House Mafia e Icona Pop, e e per chi preferisce l’heavy metal Opeth e Meshuggah. I paesi nordici sono famosi per il loro design contemporaneo e anche per la ricchezza di arte e letteratura! L’autore di fiabe Hans Christian Andersen è danese, il drammaturgo Henrik Ibsen è norvegese, il giocatore di hockey Henrik Lundqvist è svedese e i bambini di Bodom sono finlandesi.

Ovviamente gli sport invernali sono tra gli aspetti più popolari, ma ci sono anche laghi, foreste e spiagge da godersi durante l’estate! Stoccolma ha la sorprendente stazione di metropolitana definita “la galleria d’arte più lunga del mondo”, la Norvegia fa invidia al mondo intero per i suoi fiordi. Potresti avere la fortuna di assistere alla famosa aurora boreale (aurora boreale) e a mille altre esperienze memorabili. E non preoccuparti di non conoscere bene la loro lingua: sono quasi tutti bilingue!

NORVEGIA IN PILLOLE

  • Capitale: Oslo
  • Popolazione: 5,3 milioni
  • Famosa per: SKAM, Aurora, Kygo, Nico & Vinz and Matoma
  • Da vedere: Pulpit Rock, sole di mezzanotte, fiordi
  • Lingua Ufficiale: Norvegese, Bokmål & Nynorsk
  • Moneta: Corona Norvegese
  • Prefisso Internazionale: 0047

SVEZIA IN PILLOLE

  • Capitale: Stoccolma
  • Popolazione: 9,9 milioni
  • Famosa per: Skype, Alexander Skarsgård, H&M, Premio Nobel & Avicii
  • Da vedere: Drottningholm Palace, Vasa Museum, Archipelago e Icehotel
  • Lingua Ufficiale: Svedese
  • Moneta: Corona Svedese
  • Prefisso Internazionale: 0046

DANIMARCA IN PILLOLE

  • Capitale: Copenhagen
  • Popolazione: 67 milioni
  • Famosa per: MØ, bike friendly & Danish design, Parco divertimenti Legoland
  • Da vedere: Sirenetta, Tivoli Gardens e le isole della Danimarca
  • Lingua Ufficiale: Danese
  • Moneta: Corona Danese
  • Prefisso Internazionale: 0045

FINLANDIA IN PILLOLE

  • Capitale: Helsinki
  • Popolazione: 5,5 milioni
  • Famosa per: Miglior sistema scolastico al mondo, Isac Elliot, heavy metal e saune
  • Da vedere: Helsinki, Lapponia, laghi e villaggio di Santa Claus
  • Lingua Ufficiale: Finlandese e Svedese
  • Moneta: Euro
  • Prefisso Internazionale: 00358

BREVE GUIDA AL SISTEMA SCOLASTICO NEI PAESI NORDICI

In Norvegia la scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni. L’anno scolastico dura da metà agosto a fine giugno.

Il sistema scolastico è diviso in tre parti: la Scuola elementare (Barneskole, età 6-13), la scuola secondaria inferiore (Ungdomsskole, età 13-16) e la scuola secondaria superiore (Videregående skole, età 16-19).

Scuola primaria

Nel primo anno della scuola primaria, gli alunni imparano l’alfabeto, le addizioni, le sottrazioni e le basi della lingua norvegese e inglese. A partire dal secondo anno essi vengono introdotti a matematica, inglese, norvegese, scienze, religione, estetica e la ginnastica, integrati da geografia, storia e studi sociali dal quinto anno. Non vi sono voti, vi sono giudizi sull’andamento scolastico dell’alunno.

Scuola secondaria inferiore

Anch’essa obbligatoria, è dedicata agli alunni aventi un’età tra i 13 e i 16 anni. Si concentra su studi di tipo accademico.

Scuola secondaria superiore

Questa scuola è facoltativa ed è suddivisa in due percorsi: uno generale (studiespesialisering) e uno professionale (yrkesfag). All’interno di questi percorsi principali ci sono molti sotto-percorsi da seguire.

In Svezia la scuola è obbligatoria dal compimento di 7 anni al compimento di 16 anni. L’anno scolastico è suddiviso in due semestri: il primo inizia alla fine di agosto e dura fino a metà gennaio, il secondo va da metà gennaio all’inizio di giugno.

A partire dal primo anno di età, i bambini possono frequentare le scuole materne che sono facoltative e servono ai bambini a contribuire a fornire un ambiente che stimoli lo sviluppo dell’apprendimento dei bambini, e consente ai genitori di conciliare la vita familiare con il lavoro o gli studi.

Scuola Prescolare

Anch’essa facoltativa, è una scuola frequentata da bambini di 5 anni che combina i metodi pedagogici della scuola materna con quelli della scuola dell’obbligo.

Scuola dell’Obbligo

Tra i 6/7 anni e 15/16 anni i bambini frequentano la scuola dell’obbligo (grundschola), che è diviso in tre cicli e ha una durata di 9 anni; la maggior parte di queste scuole sono gestite dai comuni, ma vi sono anche scuole private, le cosiddette scuole libere.

Scuola Secondaria

La Scuola Secondaria (Gymnasieskola) dura tre anni e si suddivide in programmi scelti dagli studenti in base alle loro competenze. Esistono due tipi di programmi: quelli teorici o liceali e quelli professionali; i primi servono per l’accesso all’università, i secondi per la formazione professionale. La valutazione avviene con le lettere dalla A alla F.

La scuola in Danimarca risulta essere tra le migliori d’Europa. Il governo danese spende 6,7% del PIL per l’istruzione. Il sistema scolastico si divide in una scuola materna, facoltativa, in cui la maggior parte delle donne danesi (che lavorano fuori casa) manda i propri figli. Dopo vi è una scuola dell’obbligo che dura nove anni obbligatori più uno facoltativo utile per poter studiare nelle scuole secondarie.

L’istruzione in Danimarca è obbligatoria da 7 a 16 anni. È l’istruzione ad essere obbligatoria, ma non la scuola; infatti un genitore può non mandare un bambino a scuola e mandarlo ad una scuola privata o farlo istruire in casa, purché gli insegnanti dimostrino che l’alunno ha raggiunto gli obiettivi e ha studiato un numero adeguato di materie. L’89% dei giovani danesi frequenta la scuola pubblica. La scuola dell’obbligo viene chiamata Folkeskole e dura nove anni, chiamati anche livelli, obbligatori più uno facoltativo utile per potersi iscrivere alle scuole secondarie. Alla fine della scuola dell’obbligo gli studenti possono scegliere fra due tipi di esami: uno di licenza normale da fare dopo il nono o il decimo livello, l’altro di licenza avanzato da fare solo dopo il 10 livello. Comunque gli esami sono facoltativi. Inoltre non esiste la media perché ogni materia viene valutata individualmente.

Il sistema educativo finlandese, ben finanziato e attentamente studiato, può essere riassunto in cinque punti:

  1. programmi forniti da centri diurni per neonati e bambini e un anno di “pre-scuola” (o scuola materna per i bambini di sei anni);
  2. una scuola primaria generale obbligatoria di nove anni (a partire dall’età di sette anni fino al compimento dei sedici anni);
  3. una scuola secondaria superiore (solitamente della durata di tre anni) che presenta due indirizzi: uno generico per il proseguimento degli studi e uno professionale per l’inserimento nel mondo del lavoro;
  4. l’istruzione terziaria superiore viene offerta da Università e Politecnici;
  5. infine, importanti sono anche le istituzioni per l’istruzione permanente e continua degli adulti.

La strategia finlandese per il raggiungimento dell’uguaglianza e dell’eccellenza nel campo dell’istruzione è stata basata sulla costruzione di un adeguato sistema di finanziamento pubblico di una scuola generale, senza selezione e monitoraggio degli studenti durante la loro formazione di base comune. La diffusione sul territorio delle scuole e la fornitura gratuita di mezzi pubblici per gli studenti delle zone rurali è stata parte integrante di questa strategia inclusiva.

L’Education Index, pubblicato dall’Indice di sviluppo umano dell’ONU nel 2008 e basato sui dati del 2006, dava alla Finlandia il punteggio di 0.993, il punteggio più alto al mondo insieme a DanimarcaAustraliaNuova Zelanda.